Cargobike

Cargobike

La CARGOBIKE può considerarsi l’adattamento della stessa bicicletta al trasporto di merce, lo sviluppo di questo mezzo è stato portato avanti contemporaneamente in diversi Paesi del Nord Europa. Nel corso dei decenni la Cargobike è stata utilizzata per il trasporto di ogni tipo di cose, dalle lettere al pane e alla birra, dai giornali al gelato, dai bambini ai cani. La prima forma di Cargobike fu chiamata Short John; una cesta anteriore posta sul telaio della bicicletta con la ruota anteriore resa più piccola per ospitare un carico maggiore sul fronte. Nei primi anni del 1920 un nuovo modello fu visto per le strade di Copenaghen e si diffuse rapidamente al resto della Danimarca, chiamata Long John questa Cargobike fu destinata ai carichi più pesanti. Non ci volle molto tempo prima che la maggior parte del trasporto di merci venne  effettuata su una enorme flotta di queste Cargobikes. Oggi La Cargobike sta tornando in auge ed ha il potenziale per ridefinire il modo di spostare merci, bagagli, spese e altri oggetti  in giro per le nostre città, nonché per servizi di posta e di riviste. Congestione urbana, costi crescenti del carburante, aria malsana e inquinamento acustico, inducono a ripensare le politiche urbane di logistica; utilizzare le biciclette per spostare merci viene ora considerata una valida soluzione di trasporto.